Gli scartellati

In vista delle feste natalizie, ho iniziato la mia produzione di dolci che, ha inizio con il giorno dell'Immacolata, come segno dell'arrivo del Natale.
Questo dolce, unisce il sapore della pasta fritta con la frutta secca e il miele, ottenendo così un gusto e una bontà unici che, ci riportano ai ricordi dell'infanzia, quando le nostre nonne preparavano questi dolciumi, infondendo per la casa quel profumo che, indicava l'avvicinarsi del Santo Natale.


Ecco allora gli ingredienti per preparare questa bontà:

400 gr di farina 00
100 gr di zucchero
30 gr di burro
4 uova
la buccia grattuggiata di un limone e di un'arancia
un pizzico di sale
500 gr di noci
500 gr di miele

Procedimento:

In una ciotola o su una spianatoia uniamo tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido e liscio. Con la sfogliatrice tiriamo una sfoglia di 2 mm e tagliamo con la rotellina delle strisce della larghezza pari a 2-3 cm . Ora, uniamo ad intervalli regolari i due lembi di pasta creando così dei "nidi", fino ad ultimare la striscia che, poi avvolgeremo a spirale, dandogli la forma di una rosa e, facendo attenzione a non chiudere i nidi.

Una volta pronti li friggiamo in olio bollente, li farciremo con le noci tritare e con il miele che avremo precedentemente un pò scaldato per renderlo più fluido.


Eccoli pronti per essere gustati !!!!






Commenti

  1. Senti cara...questi volendo li posso provare pure io....anche se mi piacerebbe farli insieme...ma credo che dovresti arricchire il tuo blog di altri dolci natalizi...tu insaerisci e poi io scelgo quello che mi preparerai quando scenderai in africa.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari