La mia pizza

Cosa c'è di più buono se non il mangiare una bella pizza, sia cotta a forno elettrico, a legna o in un comodissimo "pizza express" ??? Io direi nulla!!! La pizza piace a tutti senza differenza di età, oltre ad essere considerata dai nutrizionisti come un piatto completo. I suoi ingredienti contengono anche sostanze che fanno bene al nostro organismo.
Allora, qual'è il segreto per una buona pizza??? Per prima cosa la lunga lievitazione, poco lievito e una buona farina per pizza.




Questa è stata cotta a forno elettrico.


Ingredienti

500 di farina speciale per pizza
oppure 300 di farina 00 e 200 di farina manitoba
200 gr di acqua tiepida
100 gr di latte
12 gr di lievito ( in inverno) e 5 gr ( in estate)
1 cucchiaino di malto d'orzo o miele o zucchero
20 gr di olio extra- vergine di oliva
10 gr di sale ( secondo il gusto)

Per avere un buon impasto di pizza, cominciamo con l'ossigenare la farina, passandola cioè in un setaccio. Iniziamo ad impastare dalla metà della mattina, mettendo poco lievito, così che si allungano i tempi della lievitazione, ma si guadagna in morbidezza e digeribilità.
Facciamo attenzione a non mettere mai il sale a contatto con il lievito, altrimenti ne bloccheremo la lievitazione. Uniamo i grassi solo dopo che si è formata la maglia glutinica.
Il quantitativo di acqua  da impiegare dipende da quanto ne assorbe la farina,
perchè non tutte le farine sono uguali. Quindi regolatevi di conseguenza per ottenere un impasto morbido.
Il malto, lo zucchero, o il miele sono "attivanti" del lievito. Quando l'impasto presenta i buchi all'interno,vuol dire che è ben lievitato.


Dopo questa premessa passiamo al

Procedimento:

Mettiamo tutti gli ingredienti nell'ordine in cui sono stati elencati. Se impastiamo con una impastatrice o robot da cucina, fatelo lavorare per lameno 5 minuti. Se invece lavorate a mano faremo la casetta del sale, e cercheremo di lavoralo energicamente. Una volta pronto, metteremo il tutto a lievitare, ben coperto. Una volta lievitato, lo sgonfieremo e lo faremo rilievitare.
Appena pronto, lo stenderemo possibilmente senza mattarello. Per la farcitura tutto a fantasia.

Queste pizze, invece sono state cotte nel "pizza express", un fornetto con pietra refrattaria, così da ottenere una pizza simile a quella cotta nel forno a legna.





Buona pizza a tutti!!!!!

Commenti

Post più popolari