Pennette zucchine e speck

Ecco un'altra ricettina, che nasce dall'unione di tre ingredienti che tra loro si sposano benissimo.
Questi sono: la zucchina, lo speck e il pomodoro. Questa ricetta dagli ingredienti comuni e semplici, è capace di stupire i vostri ospiti, o solo deliziare il vostro palato per un normale pranzo della settimana o domenicale.
E' stata cucinata nel bimby ma può essere fatta anche senza, con le indicazioni che vi posterò di seguito.

Questi gli ingredienti per due persone:
2 zucchine grandi
100 gr di speck
1 barattolo di polpa di pomodoro
olio extra-vergine
un pezzetto di cipolla
Parmigiano q.b.
200 gr di pennette



Nel boccale metteremo l'olio, la cipolla, le zucchine e lo speck che faremo rosolare a velocità 4,100 gradi per 4 minuti. Poi aggiungeremo la polpa di pomodoro 5 minuti velocità soft ,100 gradi. Appena pronto metteremo l'acqua direttamente nel boccale e manderemo in ebollizione impostando "la modalità varoma". Appena bolle, saliamo, togliamo la modalità varoma e porteremo solo su 100 gradi e faremo cuocere la pasta per il tempo di cottura indicato sulla confezione, sempre velocità soft, altrimenti triteremo la pasta. Appena cotta mantechiamo con il parmigiano.
La proporzione d'acqua è la seguente: ogni 100 gr di pasta richiedono150 gr di acqua.




Per chi non avesse il bimby la modifica da apportare è la seguente: si triterà la cipolla, con le zucchine e lo speck in un comune robot di cucina, poi si metterà l'olio in una padella al quale si aggiungerà il trito ottenuto. Si farà poi rosolare e si aggiungerà il pomodoro; si salerà e  si farà cuocere il tutto. Appena pronto si scalderà la pasta e una volta scolata la si farà saltare nell'intingolo precedentemente preparato, mantecando alla fine con il parmigiano.



Questo è il piatto pronto che presento a voi!!!

Buon Appetito.



Commenti

Posta un commento

Post più popolari