La lasagna di Carnevale

Questa lasagna che per le sue caratteristiche di preparazione non è un piatto leggero, è propria del giorno di Carnevale  che significa "carne levare". Ciò, riguarda il fatto che con il Carnevale finiscono i festeggiamenti e i pranzi ricchi, per poi dare inizio alla Quaresima in cui è vietato mangiare carne. Pertanto, questa pietanza deve essere condita e ricca.


Ingredienti:
500 gr. di sfoglia per lasagna già pronta o fatta in casa
250 gr. di ricotta romana
3 uova sode
1 scamorza
parmigiano

Per le polpettine:
500 gr di carne tritata
3/4 fette di pane raffermo
1 uovo
1 spicchio piccolo di aglio
sale
parmigiano
prezzemolo.

Per il sugo:
700 gr di salsa di pomodoro
cipolla
olio extra- vergine
sale
un cotechino o delle costine di maiale
una rolatina di carne

Procedimento:

Iniziamo a preparare il sugo (consiglio di farlo la sera prima). In una pentola capiente facciamo rosolare l'olio con la cipolla a fettine. Non appena quest'ultima si sarà un pò appassita, uniamo il sugo. Portiamo a bollore e uniamo le nostre costine di maiale, la rolata di carne o il cotechino che abbiamo fatto prima sbollentare per 5 minuti  in acqua per renderlo meno grasso. Saliamo e se abbiamo del basilico uniamolo. Cuociamo il sugo a fiamma bassa per almeno 2 ore. Nel frattempo prepariamo le polpettine: uniamo alla carne tritata, il pane strizzato  che abbiamo fatto ammorbidire in acqua, l'uovo, il sale, il parmigiano, l'aglio a pezzettini e il prezzemolo tritato. Amalgamiamo bene, formiamo le polpettine e friggiamole. Scoliamole su carta assorbente e facciamo raffreddare. Quando il sugo sarà pronto, iniziamo a comporre la nostra lasagna. In una pirofila, mettiamo un pò di sugo e il primo strato di sfoglia, sulla quale poggiamo un pò di polpettine, un pò di uovo sodo a pezzettini, la scamorza  a pezzettini, un pò di ricotta, il parmigiano, una o due mestolate di sugo e, volendo, un pò di pepe. Continuiamo così a strati, fino ad esaurimento di tutti gli ingredienti. Di solito sono 3 strati. Terminato il tutto copriamo l'ultimo strato di sfoglia con il sugo e il parmigiano. Inforniamo a 180° C per almeno un'ora. La lasagna sarà pronta quando risulterà ben asciugata. Sforniamola e facciamo raffreddare un pochino prima di tagliarla e impiattarla.


Buona lasagna!!!



Commenti

Post più popolari