Peperoni con olive nere, capperi e acciughe

Oggi ispirata dalla prima giornata di sole e dal clima mite, ho cucinato questo piatto, pensando a quei buoni profumi che nel periodo estivo si annusano nei portoni. Questo piatto di fatti, ha i connotati tipicamente estivi e, quindi, in vista della bella stagione che arriverà ho voluto anticiparvelo. Piatto facile da preparare e allo steesso tempo buonissimo, sopratutto per tutti gli amanti dei peperoni !!!


Ingredienti:

2-3 peperoni grandi
 50 gr olive nere snocciolate
50 gr di capperi
1 spicchio di aglio
4 filetti di acciughe
sale q.b
olio extra-vergine
un pizzico di peperoncino


Procedimento:

Laviamo e tagliamo a fettine non tanto spesse i peperoni. In una padella capiente, mettiamo l'olio extra- vergine e lo spicchio di aglio ad insaporire, poi uniamo le olive nere, le acciughe,  i capperi e un pò di peperoncino e continuiamo la cottura per 5 minuti,  appena il tempo che l'olio prenda sapore. Infine uniamo i peperoni e a fiamma viva portiamo a cottura, finchè non si siamo ben appassiti. Versiamoli in una terrina e facciamoli raffreddare. Possiamo così gustarli, da soli  accompagnati da una buona fetta di pane casareccio, con una fettina di carne alla brace,o con semplicissima cotoletta o milanese.

Commenti

  1. Al tuo blog di cucina ci sono arrivata per caso! Ammiro la tua buona volontà e apprezzo le tue ricette ma credo che per migliorarlo è necessario cambiare un pò il look e soprattutto le foto. Credo che siano l'anima di un blog di cucina, il piatto deve "parlare". Le foto fatte con un cellulare (almeno così pare) sono troppa poca cosa. Il blog nasce per stupire, invece creare qualcosa, che sia solo il misero racconto di una semplice ricetta di cucina, non vale molto.
    Anche ricette semplici come le tue, potrebbero risultare più invitanti se solo valorizzassi di più quello che fai. Ci vuole passione e amore in cucina, in questo blog non lo trasmetti affatto.
    Con questo non voglio polemizzare ma dire che dovresti cambiare qualcosa. Basti pensare che in tutti questi mesi hai raccolto così pochi sostenitori. Il mio è un consiglio!

    A presto
    Maria

    RispondiElimina
  2. Ma non e' vero....ottimo lavoro!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari