Polpo alla Luciana

Oggi voglio regalarvi una ricetta dal profumo di mare....il polpo alla Luciana. Una delle più note ricette della gastronomia napoletana, molto apprezzata. Il suo nome lo deve  al quartiere Santa Lucia di Napoli, il più antico Borgo marinaio. I " Luciani" oltre ad essere esperti nella pesca dei polpi, avevano la prerogativa di cucinarli in un modo unico e, con il sughetto che si ricava, ci si può condire la pasta. Il polpo va cotto nella pentola di terracotta e, non va aggiunta acqua durante la cottura. Un detto dialettale napoletano, ispirandosi a questo particolare culinario, dice :« ‘O purpo se coce int’ all’acqua soja » ... « Il polpo si cuoce nella sua acqua ». Infatti durante la cottura, il polpo tira fuori la sua acqua che gli servirà per la cottura.
 
  
Ora vediamo come si prepara....!!!

 
Ingredienti:
1kg di polpi freschi veraci
400 gr di polpa di pomodoro ( meglio se freschi)
aglio
olio extra-vergine d'oliva
prezzemolo
pepe nero o peperoncino


Procedimento:
Puliamo i polpi e laviamoli bene. La ricetta prevede di usare un tegame di coccio ma, essendone sprovvista di uno grande,  mi sono arrangiata con un tegame normale. Mettiamo l'olio e l'aglio in una pentola, facciamolo imbiondire e uniamo i polpi. Quest'ultimi tireranno fuori la loro acqua che facciamo  evaporare, sfumiano con pochissimo vino bianco e aggiungiamo i pomodori pelati, il pepe o peperoncino. Non saliamo perchè il polpo è già salato di suo. Copriamo bene la pentola e, a fuoco lento portiamo a cottura. Una volta cotto (il tempo di cottura varia, in base alla grandezza dei polpi) scoperchiamo e facciamo tirare la salsa fino a quando non diventa densa e lucida. In ultimo, aggiungiamo il prezzemolo. Volendo condire gli spaghetti, togliamo via il polpo e lo teniamo al caldo e aggiungiamo gli spaghetti nel mentre cotti e scolati. Facciamoli saltare a fuoco vivace per un minuto, in modo che la pasta possa assorbire bene il sugo. Infine aggiungiamo  il prezzemolo e serviriamo ben fumanti....
  

Commenti

  1. ...il polpo alla Luciana è un must della cucina del sud...buonissimo...ciao sono Tamara, ti metto fra i blog che seguo e mi sono iscritta per sostenerti...ti aspetto per una visita nel mio blog un pezzo della mia maremma....salutoni

    RispondiElimina
  2. bellissima ricetta, io il polpo lo faccio proprio così...ti ho messo tra i blog che seguo, vieni a farmi visita, mi farà piacere....

    RispondiElimina
  3. Grazie ad entrambe della visita nel mio blog...anch'io mi sono iscritta nei vostri blog
    Un salutone....!!!

    RispondiElimina
  4. ... io sono piemontese e cosi' non l'ho mai preparato, l'ho solo mangiato!!!! mi sa che con la tua ricetta proverò anche a cucinarlo...
    grazie
    ciao

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari