Pennette alla crudaiola

La cosa più bella dell’estate sono indubbiamente le vacanze, serate in compagnia, all’insegna di chi c’è c’è e di quello che si ha in frigo va bene sempre. Ecco per voi, un primo piatto fresco e leggero che sostituisce un pò la classica pasta fredda. I sughi alla crudaiola, sono freschissimi, non hanno bisogno di cottura e condiscono appetitosi piatti di pasta, da gustare nella calda stagione estiva, oppure per una gita al mare.

Ingredienti:
320 gr di penne rigate
600 gr di pomodori ramati
1 spicchio di aglio
5 foglie di basilico
3 rametti di prezzemolo
olio extra-vergine d'oliva q.b
sale-pepe


Procedimento:
Scottiamo per qualche istante i pomodori in acqua bollente, sgoccioliamoli, spelliamoli, tagliamoli a metà ed eliminiamo i semi. Tritiamo grossolanamente la polpa, trasferiamola in una terrina, uniamo l'aglio schiacciato e sbucciato, il prezzemolo tritato e il basilico spezzettato con le mani. Condiamo con sale e pepe, l'olio, mescoliamo e lasciamo marinare in frigo, per circa un'oretta, mescolando di tanto in tanto. Lessiamo le penne in abbondante acqua bollente salata, scoliamole al dente, versiamole nella terrina con il sugo, mescoliamo e serviamo caldo o freddo.

Commenti

  1. bello il tuo blog,accetto il consiglio per portarmele al mare quelle pennette!

    RispondiElimina
  2. Mhm che bontà la pasta alla crudaiola!! Buona idea, purtroppo non per questa stagione :-(

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari