Paccheri carciofi e ricotta salata

Se siete stanchi/e della solita pasta al pomodoro o al ragù, potete usare questo sugo per preparare una pasta molto particolare, un po’ fuori dagli schemi, utilizzando i carciofi. Le qualità più apprezzate sono i romani, di Chioggia, i campani, i sardi. Un tocco di ricotta salata e il palato è servito !

Ingredienti:
2 carciofi romani o sardi
olio extra-vergine
5-6 pomodori pachino
un dado vegetale
sale-pepe
100 gr di ricotta salata

Procedimento:
Puliamo i carciofi, togliando le foglie dure  lasciando il cuore e teniamoli un pò in acqua acidula. Dopo un'oretta togliamoli dall'acqua, tamponiamoli con un pò di carta assorbente e tagliamoli a fettine sottili. Mettiamoli a rosolare in una padella con olio e aglio e aggiungiamo un bicchiere di acqua tiepida per farli cuocere. A metà cottura, uniamo un pò di dado vegetale e i pomodori pachino tagliati per metà. Saliamo, pepiamo e portiamo a cottura, finchè non avremo ottenuto  un bel sughetto. Scaldiamo i paccheri e uniamoli al sughetto, facendoli saltare un pò in padella, finchè il tutto non s'insaporisca. Impiattiamo e spolveriamo con un pò di ricotta salata.



Commenti

  1. Adoro i carciofi (da buona romana!) in tutte le salse. Questo è stuzzicoso assai assai!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari