Lasagne con funghi, crescenza e noci

Il nostro sottobosco ci regala da sempre una vera prelibatezza  : il fungo.
Dai deliziosi e conosciutissimi porcini ai comuni prataioli, i gustosi ovoli, i caprini chiomati, le mazze di tamburo. Questa prelibatezza arricchisce impasti e preparazioni di sfiziosi contorni, primi piatti, antipasti dal sapore succulento e dall'odore invitante.
Io li ho impiegati in questa lasagna, uniti alla crescenza e alle noci, queste ultime anch'esse importanti nella nostra cucina per dar corpo e sapore alle nostre ricette.

Ingredienti:
200 gr di sfoglia per lasagna fresca
500 gr di besciamella
300 gr di crescenza
600 gr di funghi misti (porcini, finferli, chiodini)
60 gr di noci sgusciate
1 spicchio di aglio
parmigiano grattugiato
30 gr di burro
olio extra-vergine
sale e pepe


Procedimento:
Puliamo bene i funghi, rosoliamoli in una padella con olio, uno spicchio di aglio e, regoliamo di sale  e pepe. Prepariamo la besciamella e sgusciamo le noci. Imburriamo una pirofila quadrata e stendiamo il fondo con un pò di besciamella. Sovrapponiamo uno strato di sfoglia di lasagna, spalmiamoci 4 cucchiai di besciamella, 5 cucchiai di funghi, un pò di noci tritate, pezzetti di crescenza e una spolverata di parmigiano. Proseguiamo con gli strati fino ad esaurire tutti gli ingredienti, terminando con la besciamella, parmigiano grattugiato e fiocchetti di burro. Inforniamo a 180°C per 40 minuti.

Commenti

  1. davvero un ottima lasagna e utilizzo degli ingredienti davvero originali :) L'uso delle noci unite ai funghi mi intriga non poco!

    Buon pomeriggio

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari