Pasta alla Norma

La pasta alla Norma è un piatto di origine siciliana, in particolar modo della città di Catania, preparato a base di pasta condita con sugo, basilico, melanzane fritte e ricotta salata. Sembrerebbe che a dare il nome alla ricetta sia stato Nino Martoglio, il noto commediografo catanese. Davanti ad un piatto di pasta così condito esclamò: "È una Norma!" ad indicarne la suprema bontà, paragonandola all'opera di Vincenzo Bellini. Una ricetta semplice preparata con pochi ingredienti, ma dal sapore veramente speciale.


Ingredienti:
2 melanzane lunghe
200 gr di spaghetti
400 gr di pomodori pelati
1 spicchio di aglio
6/7 foglie di basilico
olio extra-vergine
 200 gr ricotta salata
sale

Procedimento:
Laviamo bene le melanzane e tagliamole  a striscioline. Poniamole in una ciotola con il sale e un peso su, affinchè perdano su pò della loro acqua. Poi strizziamole e friggiamole, infine scoliamo su carta assorbente. Grattuggiamo la ricotta salata e teniamo da parte. Prepariamo il sugo, quindi mettiamo in  una padella l'olio extra vergine e uno spicchio di aglio che faremo dorare. Aggiungiamo i pelati, che intanto avremo passato al passatutto o schiacciato con una forchetta secondo il gusto e facciamo cuocere finchè non avremo un bel sughetto denso. A metà cottura aggiungiamo il basilico e il sale. Cuociamo la pasta e, nel mentre, in una padella mettiamo le melanzane fritte con un pò del sugo preparato. Una volta pronta scoliamo la pasta e uniamola al sugo con le melanzane facendole saltare per qualche minuto affinchè il tutto s'insaporisca. Aggiungiamo il restante sugo, impiattiamo, spolveriamo bene con ricotta salata grattuggiata e completiamo con qualche altra foglia di basilico fresco. Serviamo caldo.

Commenti

Post più popolari