Cavatelli zucca e funghi

I cavatelli sono una pasta tipica del sud Italia lavorata a mano, ricavata da un impasto di farina e acqua.  Hanno una forma allungata con incavatura all'interno. Sono ottimi quando cucinati con i sughi più svariati, ma assumono un gusto molto particolare con la zucca e i funghi. I cavatelli rappresentano il piatto regionale per eccellenza della regione Molise e del suo capoluogo Campobasso, dove vengono serviti tipicamente con sugo di carne di maiale o con spigatelli e carne macinata. Sono altrettanto tipici delle regioni Puglia e Campania.
 

Ingredienti:
200 gr di cavatelli
300 gr di zucca
50 gr di pancetta affumicata
100 gr di funghi porcini o misti
olio extra-vergine
mezzo bicchere di vino bianco secco
sale
pepe

Procedimento:
Tagliamo a cubettini la pancetta e la zucca. In una padella mettiamo 3 cucchiai di olio extra-vergine e la pancetta e lasciamo insaporire. Uniamo poi la zucca, sfumiamo con un mezzo bicchiere di vino bianco e lasciamo cuocere finche la zucca non si sfaldi. Infine uniamo i funghi, saliamo, pepiamo e portiamo a cottura finchè non abbiamo ottenuto un sugo ben stretto. Scaldiamo la pasta e uniamola al sugo, facendo si che il cavatello si impregni bene del condimento. Servire ben caldo.

Commenti

Post più popolari