Filoncini alle cipolle

Essendo mia figlia un'appassionata di focaccia di cipolle, ho pensato di variare un pò creando dei filoncini di pane. Il risultato è stato davvero eccezionale. Il pane è sofficissimo e, lo si può farcire nei modi più svariati. Ideale per accompagnare salumi e formaggi o verdure grigliate.

Ingredienti:
1 kg di farina per pane e pizza
(meglio se macinata a pietra)
1 bustina di lievito secco
600 gr di acqua tiepida
2 cucchiaini di malto d'orzo o zucchero
20 gr di sale
3 giri di olio extra-vergine d'oliva
1 kg di cipolle fresche
Procedimento:
Sbucciamo le cipolle e tagliamole a fettine sottili. Facciamole appassire in un padella con un pò di olio. Setacciamo la farina per ossigenarla. Impastiamo la farina con il lievito, il malto o zucchero, l'acqua e l'olio. Lavoriamolo bene con la planetaria 5' o a mano 15'; infine uniamo il sale (mai vicino il lievito !) e le cipolle e continuiamo a lavorare finchè l'impasto non si stacchi dalle pareti della planetaria e non sia ben liscio. Lasciamo lievitare fino al raddoppio. Appena pronto stacchiamo pezzi d'impasto per creare  i nostri filoncini, che poseremo in una teglia rivestita di carta forno. Teniamoli una mezz'oretta a rilievitare e inforniamo in forno già caldo a 200°C finché non si saranno dorati. Lasciamo raffreddare su una griglia così che il pane prenda aria e non diventi molliccio. Una volta ben freddi è possibile anche congelarli.

Commenti

Post più popolari