Risotto primavera estate

Il titolo di questo piatto sembra più una collezione di moda, ma ho voluto chiamarlo così perché ho utilizzato degli ingredienti tipici di questo periodo, nonchè, i colori  richiamano la bella stagione. Ma il suo nome è dato anche dal fatto che in questo piatto non ho utilizzato il burro per mantecare, ma lo stracchino light ottenendo così lo stesso risultato cremoso ma meno calorico.


Ingredienti per due persone:
140 gr di riso carnarolio
2 zucchine
2 carote
50 gr di piselli (freschi)
una cipolla fresca
zafferano
olio extra-vergine
50 gr di stracchino light
vino bianco secco
brodo vegetale
un po' di prezzemolo
  
Procedimento:
Laviamo le zucchine e le carote; peliamo quest'ultime e tagliamo sia le une che le altre a dadini. Preperiamo il brodo vegetale e teniamolo al caldo. In una pentola soffriggiamo l'olio con la cipolla; appena sarà appassita uniamo gli ortaggi e lasciamo insaporire qualche secondo. Uniamo successivamente il riso e facciamolo tostare bene. Il riso deve scoppiettare per essere ben tostato, poi sfumiamo con mezzo bicchiere di vino bianco secco e lasciamo evaporare. Appena evaporato uniamo la zafferano e il brodo vegetale coprendo di un dito al di sopra del riso. Aggiungiamo il brodo un po' per volta man mano che si asciuga, in modo da far si che il riso non resti brodoso appena cotto. Giriamo spesso, affinché l'amido del riso possa fuoriuscire e avere un bel risotto cremoso. Quando sarà pronto, chiudiamo il gas, uniamo lo stracchino e mestoliamo bene affinché mantechi. Lasciamo riposare 5 minuti, spolveriamo con il prezzemolo tritato e serviamo.

Commenti

Post più popolari