Brioche con il tuppo

La brioche con il tuppo è la classica brioche da colazione mattutina al bar. Soffice e profumata è ottima se accompagnata da un buon cappuccino o una tazza di tè. Tipica siciliana, trova la sua apoteosi, mangiata con la granita alle mandorle o al cioccolato. Ottima la variante con ripieno di gelato. 



Ingredienti:
600 gr di farina manitoba
60 gr di strutto o burro
60 gr di zucchero
una bustina di lievito di birra liofilizzato
la buccia grattata di un arancio
230 gr di latte tiepido
una puntina di sale
1 uovo

Procedimento:
Lavoriamo la farina setacciata con lo strutto, lo zucchero, il lievito, la buccia grattata dell'arancio e il latte tiepido. Dopo 5 minuti uniamo l'uovo e il sale e continuiamo ad impastare, finchè non avremo ottenuto una palla liscia morbida ed elastica che deve staccarsi dal boccale dell'impastatrice planetaria. Lasciamola lievitare fino al raddoppio. Riprendiamo l'impasto e senza lavorarlo tanto stacchiamo dei pezzi e creiamo delle palline di 80 gr per la base e di un 15 gr per il tuppo. Spennelliamoli con un pò di uovo e lasciamo riposare per un 30/40 minuti. Senza smontare la pallina, con il pollice creiamo un piccolo foro e appoggiamo l'altra pallina (il tuppo) sopra. Rispennelliamo con uovo, spolveriamo con zucchero e inforniamo a 180°C per 20 minuti, finchè non si saranno dorate. Sarà poi possibile congelarle e scongelarle la sera per il mattino dopo, pronte per essere riscaldate qualche minuto nel forno. Vi assicuro che una colazione così soffice e profumata ha il potere di rendere unica qualsiasi giornata !

Commenti

Post più popolari