Cuore di donna

Questa torta l'ho voluta chiamare "Cuore di donna", in occasione dell'8 Marzo festa della donna. Perché donna, colei che mette il cuore in ogni cosa che fa, dà il suo cuore alla persona che ama e spesso non viene allo stesso modo ricambiata, ma ha sempre la forza di rialzarsi e ricominciare. Dà tutto il  suo cuore e tutta sè stessa per i propri figli, dà la vita a volte rischiando la propria. Non c'è cuore più grande ed immenso di quello della donna, che con il suo fare tinge la vita con i colori dell'arcobaleno. Dedico questo Cuore a tutte noi donne, e che per noi possa essere sempre festa e non solo l'8 Marzo.

 


AUGURI!!!!!

Ingredienti:
 Per il pan di spagna
12 uova
260 gr di zucchero
240 gr di farina
240 gr di fecola

Per la chantilly
500 gr di crema pasticciera:
500 ml di latte
2 uova
100 gr di zucchero
50 gr di farina
la buccia grattata del limone
semi di vaniglia
200 gr di panna da montare
  
Per la bagna:
200 gr di acqua
100 gr di zucchero
buccia del limone amalfitano
un bicchierino di limoncello
  
Procedimento:
Facciamo i pan di spagna, con questa dose ne escono due. Uno lo usiamo per farcire e l'altro per creare i fiocchetti effetto mimosa. Lavoriamo molto bene i tuorli con lo zucchero, finchè non avranno raddoppiato il loro volume; uniamo le farine e versiamo in due stampi imburrati e infarinati. Poniamo in forno già caldo a 180°C per 35/40 minuti.
Montiamo la panna e teniamo da parte. Prepariamo la crema pasticciera e lasciamola raffreddare. Appena fredda incorporiamo la panna montata. A questo punto prendiamo un pan di spagna, tagliamolo e con un pennello bagniamolo. Farciamo con la crema conservandone un po' per coprirla. Appena terminato, con l'altro pan di spagna, facciamo tanti fiocchetti che poniamo sulla torta fino a coprirla, avendo cura di togliere la parte marroncina. Spolveriamo di zucchero a velo!

Commenti

Post più popolari