Barchetta di calamari e gamberoni fritti

Vi ho fatto venire voglia di mare e di una buona frittura? Sicuramente la frittura di calamari e gamberoni è un piatto che ci porta a pensare un bel ristorante con un bel panorama marino, o in quei ristoranti tipici con il trabucco, per una deliziosa scorpacciata! Nell'attesa delle vacanze, possiamo preparare a casa questo delizioso piatto. Pochi accorgimenti e avrete un buon fritto da soddisfare il palato. 


Ingredienti x 3 persone:
3 calamari medi freschi
9 gamberoni freschi
1litro e mezzo olio d'arachidi
farina di semola per frittura o 00
sale

 Procedimento:
Puliamo i calamari, tagliamoli a rondelle e laviamoli bene insieme ai gamberoni. Tamponiamo con carta assorbente. In una grossa padella facciamo riscaldare molto bene l'olio. Per infarinare senza sporcare, usiamo un sacchetto di plastica, di quelli adoperati per congelare. Mettiamo la farina e uniamo prima gli anelli di calamaro, scuotendo bene affinché la farina si attacchi; poi con un colino o un setaccio, rovesciamo i calamari in modo da togliere la farina in eccesso. Stesso procedimento per i gamberoni. Iniziamo la frittura in olio bollente partendo dai calamari, facendo dorare per pochi minuti. Poi friggiamo i gamberoni. Appena la frittura sarà pronta scoliamo su carta paglia e trasferiamola in un altro piatto dove la saleremo ancora calda.

Commenti

Post più popolari