La pasta fredda

Con il gran caldo di questi giorni, la voglia di mangiare cose fresche è aumentata sempre più. Ed ecco quindi che vi propongo questa ricetta per preparare un'ottima pasta fredda homemade, molto più buona e genuina dei condimenti già pronti. Facilissima da preparare, veloce, comoda da portare a lavoro o per una giornata al mare o in montagna, una PASTA TUTTA ESTIVA!!!


Ingredienti: 
250 gr di pennette piccole rigate
curcuma ( facoltativa)
160 gr di tonno sott'olio
100 gr di olive verdi snocciolate
100 gr di olive nere snocciolate
una fetta di feta greca
15 pomodorini datterini
una costa di sedano
15 funghetti sott'olio
basilico spezzetato 5/6 foglie
olio extra-vergine

Procedimento:
In un contenitore abbastanza capiente, mettete il tonno sminuzzato e privato del suo olio, le olive verdi e nere tagliate a rondelle, la feta  a cubettini, i pomodorini tagliati a rondelline, i funghetti e infine la costa di sedano tagliata a pezzettini. Condite il tutto con l'olio extra-vergine d'oliva  e ponete in frigo. Nel mentre cuocete la pasta con 1 cuccchiaino di curcuma, volendo potete sostituirla con lo zafferano, questo darà alla pasta il caratteristico colore giallino rendendola più colorata. La pasta tenetela al dente. Una volta cotta scolatela (non passatela sotto l'acqua per farla raffreddare, perderà di sapore e diverrà collosa). Ponetela di nuovo nella pentola e conditela con un po' di olio, avendo cura di girarla. Quando la pasta sarà ben fredda la uniremo al condimento preparato in precedenza, unendo anche il basilico spezzettato. Ponete in frigo e lasciate insaporire per almeno 4-5 ore. Servitela tirandola dal frigo almeno 30 minuti prima, altrimenti non si percepiscono i sapori.

Commenti

Post più popolari