Polpette di zucchine

Avendo delle zucchine nel frigorifero, ho escogitato un sistema per farle mangiare anche mia figlia, che ha dei gusti davvero difficili. Detto fatto. Ho pensato di seguire lo stesso sistema di preparazione delle polpette di melenzane e.... son venute delle polpette buonissime!!! Gradite sopratutto da mia figlia, che, ignara, non smetteva di mangiarle ! Fatte più piccole, si possono utilizzare come stuzzichino per un buffet, insieme a quelle di tonno, la cui ricetta potrete trovare nella sezione "contorni".

 

 
Ingredienti:
1 kg di zucchine
4 fette di pane raffermo (NO PANINI)
2 uova
3 cucchiai di formaggio grattugiato
sale
2 cucchiai di pan grattato
olio di arachide
100 gr prosciutto cotto
1 scamorza
farina di mais e pan grattato
farina 00

Procedimento:
Laviamo le zucchine, tagliamole a tocchetti, poniamole in una casseruola con dell'olio extra-vergine d'oliva e cuciamole. Una volta cotte saliamole e lasciamole raffreddare. Nel mentre ammolliamo il pane nel latte, tagliamo  a pezzetti il prosciutto cotto e la scamorza a dadini. Quando le zucchine saranno fredde, in un robot da cucina mettiamo le zucchine, il pane, l'uovo, il formaggio grattugiato un po' di sale e i due cucchiai di pan grattato. Azioniamo fin quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati. Trasferiamo il composto in una ciotola. Se l'impasto vi risulterà morbido non  preoccupatevi. Formiamo delle palline e all'interno mettiamo il prosciutto cotto e la scamorza. Una volta pronte tutte, passiamole nella fraina 00, nell'uovo sbattuto e in un mix di pan grattato e farina di mais; quest'ultima farà sì che in frittura risulteranno più sfiziose. Se le polpette non vengono fritte subito, la zucchina che è acquosa potrebbe inumidire la panatura. In tal caso ripassatele nella panatura prima di friggerle. Friggiamole in abbondante olio d'arachidi, poniamole su carta assorbente e serviamole.

Commenti

Post più popolari