Fantasia di mare "homemade"

Ho dato questo nome ad uno dei piatti tipici della cucina mediterranea cioè "l'insalata di mare" per  rappresentare al meglio la varietà di pesci contenuta. E' un piatto di facile esecuzione, dietetico e gustoso. L'unica difficoltà, se così si può dire,  è data dal fatto che i pesci vanno cotti separatamente, avendo cotture diverse. E' un bell'antipasto fresco che si può gustare nelle calde giornate estive, oppure ogni qualvolta si voglia mangiare del pesce.


Ingredienti per 4 persone:
1 kg di vongole veraci
1 kg di cozze
3 calamari
10 seppioline
1 polpo fresco
500 gr di gamberi
olio extra-vergine d'oliva
sale, pepe
1 vasetto di insalatina di verdure in aceto di vino
prezzemolo
  
Procedimento:
Sciacquiamo bene le vongole dopo averle tenute a bagno per farle perdere la sabbia. Poniamole in una pentola per farle aprire. Stesso procedimento per le cozze dopo averle pulite. In tre pentole mettiamo  mezza pentola  di acqua e 2-3 bicchieri di aceto bianco e facciamo cuocere il pesce. Le tre pentole, perché in una facciamo cuocere i gamberi, in una il polipo e nell'altra le seppioline e i calamari, poiché non hanno tutti gli stessi tempi di cottura. Fatto ciò, togliamo le vongole e le cozze dalle valve, tagliamo i calamari e il polpo a pezzetti, uniamo i gamberi e le seppioline  e in una ciotola capiente, condiamo il tutto con l'insalatina in aceto, l'olio extra-vergine, sale, pepe e il prezzemolo. Lasciamo insaporire il tutto per almeno mezza giornata e serviamo freddo.

Commenti

Post più popolari