I bacetti di pizza

I bacetti di pizza, sono prodotti tipici della rosticceria napoletana. Si differenziano dal panino napoletano, sia  per l'impasto che per la farcia che deve essere quella tipica. Sono ideali da servire come un antipasto o da utilizzare per un buffet, o da accompagnare a un piatto di verdure. Facili da realizzare, piacciono anche ai bambini. I ripieni possono essere i più svariati, io li ho farciti come di seguito.


Ingredienti:
(per 15/16 bacetti)
500 gr di farina 00
260 gr di acqua
40 gr di olio extra-vergine
10 gr di lievito di birra
sale : 2 cucchiaini
per il ripieno:
100 gr di salame milano
100 gr di pancetta coppata
200 gr di ricotta
4 fettine di scamorza affumicata
ripieno 2 :
una melanzana fritta/ arrostita
prosciutto cotto
1/4 di scamorza bianca
1/4 di scamorza affumicata

Procedimento:
Questo per chi impasta a mano : sciogliete il lievito con un po' d'acqua tiepida presa dai 260 gr. Setacciate la farina e ponetela sulla spianatoia al centro, versate il lievito con l'acqua e l'olio. Iniziate a impastare e aggiungete man mano l'acqua fino ad ottenere un impasto morbido. Per ultimo unite il sale.  
Per chi invece usa la planetaria : mettete la farina, l'acqua con il lievito sciolto e iniziate a mescolare a bassa velocità, poi aggiungete  la restante acqua e l'olio e lavorate almeno 5 minuti. Per ultimo il sale. 

Lasciate lievitare per almeno 4 ore. Una volta lievitato, tagliate il panetto a metà, e create due panetti d'impasto che farete rilievitare. Nel mentre preparatevi le farcie. Una volta rilievitate, con il mattarello stendete l'impasto creando un rettangolo; al centro ponete il ripieno, e poi arrotolate tipo serpente. Fate lo stesso anche con l'altro panetto. Tagliate a rondelle e ponetele su una placca rivestita di carta forno per un'altra ora finchè non rilievitano. Appena pronte, spennellate con l'olio e infornate prima a 200 °C  e dopo 10 minuti a 180 °C, finchè  i panetti non saranno dorati.

Commenti

Post più popolari