La mia torta di compleanno

Il 7 gennaio è stato il mio compleanno, e questa è la torta che ho realizzato e che ho dedicato a me stessa. Un torta semplice ma allo stesso tempo elegante che rispecchia me stessa, perché amo tutto ciò che è semplice ma fine. Credo che dietro la semplicità ci sia sempre una bellezza che è come una gemma preziosa per la quale si richiede una semplice montatura. Non resta che farmi da sola gli auguri di.....

BUON COMPLEANNO!!


Ingredienti:
6uova
180gr di zucchero
120 gr di farina
120 gr di fecola di patate

La farcia:
 crema chantilly
500 ml di latte
2 uova
100 di zucchero
50 di fruimina
semi di vaniglia
 125 ml di panna per dolci montare
  
La bagna:
 200 ml di acqua
3 cucchiai di zucchero
2 bicchierini di maraschino
decorazioni in pasta di zucchero
  
 Procedimento:
Montate le uova con lo zucchero almeno 20 minuti con la planetaria (30 minuti con fruste elettriche) perchè devono triplicare il loro volume. Setacciate le farine e unitele al composto con la spatola per non smontare il tutto. Ponete il composto in una teglia imburrata e infarinata del diam. di 26 cm e in forno già caldo per 25 minuti.
Preparate la crema pasticciera: stemperate le uova con lo zucchero finchè non diventa spumoso. Nel frattempo fate bollire il latte e lo unite allo zucchero e alle uova. Mescolate sempre nello stesso verso portando ad ebollizione finchè non si addensa. Non appena la crema sarà freddissima, incorporate la panna che precedentemente avete montato e la nostra chantilly sarà pronta. Quando tutto sarà pronto assemblate la torta. Tagliate a metà il pan di spagna, bagnate e incorporate la crema. Decoratela a piacimento in base alla vostra abilità.

Commenti

Post più popolari