Focaccia pugliese

La focaccia pugliese, detta anche barese, è una focaccia molto buona tipica di quelle zone. Ha la forma di ruota e gli abitanti di quella zona, sono soliti mangiarli a pranzo o a cena oppure come snack in un qualsiasi momento della giornata. La vera focaccia, prevede il solo uso del lievito madre e la cottura nel forno a legna e viene farcita con pomodorini e olive nere, ma nulla toglie che la si può farcire anche con le cipolle o altro. Un impasto morbidissimo poiché all'interno c'è la patata.



Ingredienti:
500 gr di farina 00
200 gr di farina di semola rimacinata
200 gr di patate lesse e schiacciate fredde
8 cucchiai di olio e.v.o
mezzo cubetto di lievito di birra
350 ml di acqua
10 gr di sale
10 gr di zucchero
 una vaschetta di pomodorini datterini
100 gr di olive nere
origano
sale
olio e.v.o.

Procedimento:
Setacciate le due farine, aggiungete le patate, il lievito e l'acqua un po' per volta e iniziate a impastare. Poi aggiungete l'olio a cucchiaiate, lo zucchero e infine il sale. Ponete l'impasto a lievitare in una ciotola con un po' d'olio fino al suo raddoppio. Appena pronto, ponetelo in una teglia possibilmente di alluminio, ben unta con l'olio e stendete con le mani l'impasto. Fate le fossette con le dita, mettete i pomodorini ben scolati, le olive, il sale e l'origano e lasciare riposare ancora per 30-40 minuti, anche in funzione della temperatura che avete in casa. Trascorso il termine, ungete con l'olio e passate in forno alla massima temperatura per 5 minuti sulla base del forno e per il restante tempo a metà altezza forno, necessario finchè non sarà dorata.


Commenti

Post più popolari