Ciambellone al latte

Il ciambellone al latte è ideale per la prima colazione, per un risveglio mattutino meno triste. E' sofficissimo, non ha burro e si conserva in un porta torte anche 4 giorni. Potete mangiarlo al naturale, ma con l'aggiunta di un velo di marmellata o nutella, la vostra giornata inizierà con più felicità.



Ingredienti:
stampo diam 26 cm
600 gr di farina per dolci
4 uova
300 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
500 ml di latte parzialmente scremato
200 ml di olio di semi di mais
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
buccia grattata del limone
  
Procedimento:
Setacciate la farina con il lievito e tenete da parte. Lavorate le uova con lo zucchero, la buccia grattata del limone e la vanillina finchè non diventino spumose, poi unite l'olio a filo e il sale, il tutto sempre lavorando. A questo punto, aggiungete la farina con il lievito e per ultimo il latte un po' per volta e lavorate ancora per 5 minuti. Per chi usa la planetaria deve usare la frusta a K. Chi invece usa le fruste elettriche devo lavorarlo almeno 10 minuti. Imburrate e infarinate lo stampo e versategli il composto. Ponetelo in forno già caldo a 180°C per 50 minuti. Fate la prova stecchino e regolatevi per i tempi con il vostro forno. Quando sarà pronto sfornatelo e ponetelo a testa in giù su un vassoio. Appena freddo spolveratelo con zucchero a velo.

Commenti

  1. Buon giorno a tutti, ho fatto il ciambellone al latte, anche io che non sono brava come Grazia a cucinare sono riuscita finalmente a fare un ottimo dolce. Purtroppo non posso mettere la foto perche i miei hanno gia assaggiato. Grazie molte Grazia Gargano per i tuoi consigli. Invito tutti a seguire questo blog successo garantito. Bon appetito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sono molto contenta, perché lo scopo del blog è proprio quello di far si che anche chi ha poco dimestichezza possa riuscire a creare dei buoni piatti.
      Grazie Silvia, per il tuo commento!😄

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari