Paccheri al pesce spada

Questo piatto è nato un po' per caso, davanti al banco del pesce al supermercato. Volevo cucinare qualcosa con del pesce, ma non il solito spaghetto alle vongole o con cozze e così ho visto delle belle fette di pesce spada. Volete sapere cosa ho pensato di fare? Un piatto veramente delizioso, apprezzato anche da mia figlia che non ama il pesce. Ora lo condivido con voi.



 
Ingredienti per 4 persone:
1 fetta un po' spessa di pesce spada
320 gr di paccheri trafilati in bronzo
olio extra.vergine
1 spicchio di aglio
mezzo bicchiere di vino bianco
un po' di prezzemolo
2 cucchiaini di concentrato di pomodoro buono
10 datterini 
un po' di peperoncino
  
 Procedimento:
Sciacquate la fetta di pesce spada, tamponatela con della carta assorbente e poi tagliatela a tocchetti piccoli. In una padella ben capiente fate rosolare l'olio con l'aglio che poi eliminerete e aggiungete i tocchetti di spada. Insaporite il tutto e poi sfumate con il vino bianco. Non appena sarà evaporato, aggiungete i datterini e il concentrato di pomodoro e il peperoncino. Fate cuocere il tutto per un 10 minuti. Cuocete la pasta, aggiungete un mestolo dell'acqua di cottura al sughetto, non appena pronta scolatela e versatela nella padella con il sughetto, facendola saltare qualche minuto. Aggiungete il prezzemolo tritato e impiattate.

Commenti

Post più popolari