Spaghetti freddi sciuè sciuè

Spaghetti freddi sciuè sciuè sta per "spaghetti freddi veloci veloci". Eh si, perché questa ricetta non solo è veloce da fare, è fresca e con il caldo  è un vero toccasana, ma soprattutto perchè è veramente buonissima. E' nata da un incrocio di due ricette, gli spaghetti all'insalata di pomodoro e gli spaghetti aglio e olio. Ve la spiego subito presentandovi gli ingredienti e il procedimento e quando la preparerete direte "...però !!..."


Ingredienti per 400 gr di pasta:
400 gr di spaghetti
8 pomodori piccadilly
2 rametti di basilico
15 olive nere
3 acciughe sotto sale
10 capperi sotto sale
4 cucchiai di olio extra-vergine d'oliva
1 spicchio di aglio se piccolo 2
2 cucchiai di colatura di alici

Procedimento:
Lavate i pomodori, tagliateli prima per metà poi delle metà tagliateli  prima nel senso della lunghezza e poi della larghezza, creando dei dadini. Una volta pronti, poneteli in una ciotola molto capiente, dove aggiungerete le olive tagliate a rondelle e il basilico a pezzettini. Condite il tutto con un po' di olio extra-vergine. Poi in una pentola, portate a bollore l'acqua e fate cuocere gli spaghetti. Nel mentre prendete una padella, versate i 4 cucchiai di olio, schiacciate l'aglio, aggiungete le acciughe, i capperi sciacquati dal sale e i due cucchiai di colatura di alici. Fate insaporite il tutto per 5 minuti e chiudete. Scolate la pasta al dente e ponetela nella padella con l'olio, l'aglio e lasciatela insaporire qualche minuto. Togliete la padella dal fuoco, attendete un 5 minuti che raffreddi un pochino e versatela nella ciotola con i pomodori, le olive e il basilico e girate il tutto affinché s'insaporisca bene. Lasciatela ben freddare e mangiatela nella serata o anche l'indomani.



Commenti

Post più popolari