Treccia di pane mediterranea

Era da un po' di tempo che non mettevo le mani in pasta, vuoi per impegni vari, vuoi per il gran caldo di questa estate, così che dal mio forno non è uscita più nessuna creazione. Ma un giorno approfittando di una giornata piovosa e quindi più fresca, ho preso il mio pacco di farina e mi son messa all'opera. Ed ecco l'idea di una bella treccia di pane mediterranea, con olive, pomodorini, origano e qualche cucchiaino di pesto, per dare quella nota profumata di basilico. Il risultato? Un profumo di pane per tutta casa, ed è inutile dirvi che la treccia è sparita ben presto. Vediamo come preparare questa deliziosa treccia di pane !


Ingredienti:
400 gr di farina tipo 1 o 00
100 gr di farina manitoba
mezzo cubetto di lievito di birra fresco
300 ml di acqua tiepida
1 cucchiaino di malto d'orzo
10 gr di sale
10 pomodorini
50 gr di olive nere di Gaeta o pugliesi
8 cucchiaini di pesto
  
Procedimento:
Setacciate le farine, unite il lievito, il malto d'orzo e l'acqua e iniziate a impastare, per ultimo aggiungete il sale. Mentre l'impasto lievita, tagliate a pezzettini i pomodorini e poneteli in un colino per fargli perdere tutta l'acqua di vegetazione. Poi conditeli con sale, olive e origano e tenete da parte. Non appena l'impasto sarà pronto, dividetelo in due e stendetelo creando due rettangoli. Mettete su ogni rettangolo un po' di pomodori e olive e poi aggiungete qua e là dei cucchiaini di pesto. Arrotolateli dal lato più lungo, e intrecciateli. Ponete la treccia in uno stampo da plumcake unto con un po' di olio. Fate rilievitare. Non appena pronta spolveratela con un po' di farina e poi in forno caldo a 200° C per 15 minuti. Lasciate raffreddare e servitela con un'insalata o altro di proprio gusto.

Commenti

Post più popolari